Recupero

 

La quantità d'acqua sprecata per l'eccessivo consumo e l'aumento del carico di prelevamento dalle acque freatiche osservato negli ultimi anni, evidenziano come perfino oggi l'acqua potabile non sia prontamente disponibile ovunque in quantità illimitate.
 
Per questo motivo è di importanza vitale conservare ed utilizzare in modo responsabile le nostre riserve di acqua potabile. L'utenza, qualunque essa sia, può risparmiare circa il 50% dei costi idrici utilizzando le acque piovane raccolte. Il principio è estremamente semplice: invece di lasciare che l'acqua piovana si disperda inutilmente, questa viene prima filtrata e quindi raccolta in una cisterna. Successivamente potrà essere usata comodamente per diversi impieghi.

recupero e riutilizzo delle acque meteoriche 

L'acqua piovana è ideale per l'irrigazione di giardini ed anche all'interno degli edifici, e previene la formazione d'incrostazioni calcaree negli impianti. Dovunque non sia necessario utilizzare acqua potabile, può essere usata l'acqua piovana mantenendo gli stessi livelli d'igiene e comodità.
 
I sistemi di gestione delle acque piovane possono essere usati in numerose applicazioni commerciali, industriali e residenziali. Oltre all'uso nei servizi igienici e per l'irrigazione di prati/giardini, può essere utilizzata nei processi di lavaggio e pulizia delle superfici industriali e commerciali, negli impianti di condizionamento d'aria e come acqua di processo. 
 
Per queste particolari finalità, Italcostruzioni nella fase di progettazione dei propri edifici, predispone specifiche soluzioni utilizzando le più recenti tecnologie per la raccolta e la distibuzione delle acque meteoriche.